VideoRicette
Welcome
Login / Registrati

Rotolo alla Nutella, la ricetta di Giallozafferano

Featured video
You need to have the Flash Player installed and a browser with JavaScript support.

Thanks! Share it with your friends!

URL

You disliked this video. Thanks for the feedback!

Sorry, only registred users can create playlists.
URL


Aggiunto by VideoRicette in Secondi Piatti
718 Visto

Descrizione

Oggi Sonia ci insegna a preparare uno dolce classico e molto amato sia dai grandi che dai bambini: il rotolo alla Nutella. In questo video Sonia ci insegna a preparare la base biscotto e poi ci mostra come procedere per arrotolarla! Guardate il video per scoprire com'è semplice! ISCRIVITI AL CANALE GIALLO ZAFFERANO - ANTIPASTI GIALLO ZAFFERANO - PRIMI PIATTI GIALLO ZAFFERANO - SECONDI PIATTI GIALLO ZAFFERANO - VERDURE E CONTORNI GIALLO ZAFFERANO - DOLCI E DESSERT ROTOLO ALLA NUTELLA Per prima cosa ho diviso gli albumi dai tuorli, gli albumi li utilizzeremo più tardi, invece mettiamo i tuorli all'interno della tazza di un mixer munito di fruste come vedete, aggiungiamo il la vaniglia, in questo caso io ho utilizzato un estratto di vaniglia ma voi potete utilizzare anche una mezza bacca, i semini ovviamente di una mezza bacca, oppure una bustina di vanillina; aggiungo lo zucchero, 90 g, non tutto, e poi comincio a frullare per almeno 10 minuti, il composto dovrà diventare chiaro e spumoso. Mentre nel mixer si montavano i tuorli, io in una ciotola a parte ho montato gli albumi con un pizzico di sale e il restante zucchero, gli albumi come vedete non sono montati a neve ferma, sono molto cremosi, questo perché se fossero montati a neve ferma, una volta che noi andremmo a unirli ai tuorli si formerebbero dei fastidiosi grumi. Adesso andiamo a unire i 2 vedete come è bello quindi mantecando bene e delicatamente dal basso verso l'alto per incamerare dell'aria, li amalgamiamo. Ora che abbiamo amalgamato per bene il composto di albumi e il composto di tuorli, aggiungiamo la farina, e la incorporiamo molto delicatamente per non smontare il tutto. Ora ritagliamo un foglio di carta forno che sia delle dimensioni precise della leccarda del vostro forno, quindi una leccarda di un forno standard; a questo punto ci spalmiamo sopra il composto che dovrebbe assumere poi lo spessore di circa 1 questo foglio lo mettiamo nella che deve essere fredda mi raccomando, e inforniamo quindi il composto a 220° in forno statico per 6 minuti, mi raccomando, non deve diventare colorito, deve rimanere chiaro. Ecco, abbiamo tolto il pan biscotto dal forno e come vedete l'abbiamo tolto immediatamente dalla teglia, l'abbiamo appoggiato con la carta forno su di un piano freddo e adesso cospargiamo il tutto con dello zucchero semolato, che servirà a non fare appiccicare il pan biscotto alla pellicola. Lo copriremo con della pellicola trasparente, sigillando bene anche i bordi, in modo che il vapore rimanga imprigionato all'interno e quindi conferisca al pan biscotto l'elasticità e l'umidità giusta che servirà poi per poterlo arrotolare agevolmente senza che si spezzi. Ora il nostro pan biscotto è freddo, togliamo quindi la pellicola, se volete togliere un po' di eccesso di zucchero potete farlo con un ecco. Stacchiamo la dalla carta, con vedete che viene via facilmente perché come sentirete è piuttosto umida, e adesso spalmiamo questa meravigliosa crema alle nocciole. Io per renderla più fluida l'ho messa qualche secondo nel lasciamo un bordo di qualche cm tutt'intorno, in modo che la crema non fuoriesca quando la andremo ad diciamo che io ho utilizzato circa 300-350 g di crema, voi potete utilizzarne meno o di più, a seconda dei vostri può bastare. E ora arrotoliamo nel lato più ecco qua, come vedete il rotolo non si è rotto proprio perché è molto umido. Adesso in teoria potreste già spolverizzarlo se volete con dello zucchero a velo e gustarla, oppure se volete tagliare delle fette perfette, dovreste metterlo un pochino in frigorifero, in modo che la pasta diventi un po' più solida e nel momento in cui andate a tagliare la fetta, la fetta rimanga piuttosto diciamo compatta. In questo modo invece tagliandola un pochino si appiattirà perché il rotolo è molto umido e quindi molto morbido. Quindi prendo un foglio di e ci metto sopra il rotolo che andrò poi a riporre in frigorifero per una mezz'oretta. Dopodiché sarà pronto per essere gustato! Ed eccoci pronti per l'ultimo tocco, quello finale, cioè spolverizziamo il rotolo con un po' di zucchero a e ora siamo pronti per fare merenda! Ingredienti per una teglia di 30x40 cm Per la pasta biscotto 140 g di zucchero a velo + 1 cucchiaio raso 100 g di farina 5 uova medie 10 g di miele 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 1 pizzico di sale Per farcire 300-350 g di crema spalmabile alle nocciole Per spolverizzare zucchero a velo qb

Show more

Posta un commento

Commenti

Commenta per primo questo video.
RSS